Adeguamenti alla normativa 421/2014 R/EEL imposta dall'AEEG per gli impianti fotovoltaici in media tensione.

La delibera richiede la possibilità del teledistacco dell'impianto fotovoltaico in media tensione da parte dell'ente che gestisce le reti. Perchè ciò possa avvenire è necessario adeguare il sistema di interfaccia e predisporlo con un modem gsm alla ricezione degli impulsi sia in sgancio che in riaggancio.

Molti competitors propongono sistemi in grado di sganciare l'impianto fotovoltaico ma senza riaggancio, la cui operazione dovrebbe essere eseguita manualmente dall'utente con evidenti perdite di produzione e quindi incentivo.

Rinnova, sugli impianti fotovoltaici in media tensione, è in grado di rendere automatico il sistema tramite il proprio hardware progettato e impostato per le specifiche del singolo impianto, sia per il teledistacco che per il riaggancio.

Oltre alle operazioni hardware sono essenziali anche le pratiche amministrative di comunicazione di avvenuto adeguamento con revisione del regolamento di esercizio.

Rinnova come, per tutte le sua altre attività, opera principalmente in provincia di Torino, Cuneo e tutto il Piemonte, Liguria e Valle d'aosta.

Se siete in possesso di un impianto fotovoltaico connesso alla vostra cabina di media tensione siete soggetti all'adeguamento alla normativa 421/2014 quindi non esitate a contattarci tramite il form sottostante o andando direttamente alla sezione contatti sel sito.