Impianto fotovoltaico in azienda: Deduzioni Fiscali

impianto fotovoltaico industriale
Impianto fotovoltaico in azienda. Siamo sicuri che sia un buon investimento?
12 ottobre 2018
quanto dura fotovoltaico
Impianto fotovoltaico in azienda: quanto dura un impianto?
15 novembre 2018

Durante la nostra attività incontriamo sempre più spesso imprenditori che vorrebbero agire sulla riduzione dei costi energetici aziendali ma faticano a comprendere se il fotovoltaico è un buon investimento.

Abbiamo preso in esame, nell'articolo precedente alcuni aspetti di cui bisogna tener conto e sono state date delle risposte ad alcune domande che spesso gli imprenditori si pongono.

La prima domanda è "Conviene investire sul fotovoltaico in azienda?" e un secondo quesito è stato "Qual è la dimensione corretta dell’impianto fotovoltaico per la mia azienda?" Per approfondire le risposte ti invitiamo a leggere l'articolo precedente.

Prendiamo in esame alcune domande alla quale abbiamo dato una risposta.
3° domanda che si pone un imprenditore è:

Ci sono delle agevolazioni che contribuiscono a migliorare le performance dell’investimento?

Al momento sono presenti alcune agevolazioni che migliorano le performance dell’investimento e queste sono principalmente:

Deduzione fiscale con super ammortamento

È una misura introdotta con l’ultima finanziaria, Legge 27 Dicembre 2017 n. 205 vigente dal 1 gennaio 2018, con lo scopo di incentivare gli investimenti di beni materiali strumentali da parte di imprese italiane, usufruendo di una maggiorazione del 30% del costo di acquisto del bene al fine del calcolo fiscale. Il superammortamento del 130% è destinato a soggetti titolari di reddito di impresa e a professionisti con reddito di lavoro autonomo, residenti in Italia, che fanno investimenti in beni strumentali. Tradotto in numeri sintetici vuol dire che l’azienda che beneficia del super-ammortamento gode di un risparmio fiscale pari a quasi il 10% in più rispetto ad una situazione senza incentivo fiscale.

Incentivo Nuova Sabatini

E’ un finanziamento in conto interessi per le PMI che rappresenta l’agevolazione messa a disposizione dal Ministero dello sviluppo economico con l’obiettivo di facilitare l’accesso al credito delle imprese e accrescere la competitività del sistema produttivo del Paese.

La misura sostiene gli investimenti per acquistare o acquisire in leasing macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali ad uso produttivo e hardware, nonché software e tecnologie digitali. Viene erogato dal ministero il 2,75% come contributo in conto interessi a copertura del finanziamento che deve durare almeno 5 anni ed essere compreso tra 20.000 € e 2 ml di €.

La pratica risulta semplice nel suo iter ed al mese di luglio 2018 erano ancora disponibili 174 ml di € pari al 14% della dotazione iniziale.

Considerando che oggi molte realtà sono in grado di ottenere finanziamenti presso la propria banca a tassi intorno al 1,5 – 2 % l’adesione alla Nuova Sabatini può diventare un ulteriore piccolo contributo positivo al piano economico dell’investimento.

Molte sono le domande che abbiamo analizzato per arrivare a stabilire quali possono essere i nodi nevralgici che un imprenditore si pone prima di investire su un impianto fotovoltaico in azienda.

Ad alcune domande risponderemo nel prossimo articolo che stiamo redigendo.

Se l'argomento ti interessa ti invitiamo ad iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere aggiornato sulle novità inerenti al fotovoltaico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre aggiornato sulle novità.





Ottieni informazioni personalizzate

CONSULENZA GRATUITA
close slider

INFORMAZIONI PERSONALIZZATE

Lo Staff di Rinnova Energy Solution è a disposizione per fornirti informazioni su misura per le tue esigenze nel campo della Riqualificazione Energetica


ResidenzialeAziendaleManutenzione


Consenso Privacy