L’Origine dei costi della tua bolletta elettrica

Impianto fotovoltaico: alcune accorgimenti per scegliere quello giusto.
17 Giugno 2019

Acquistare energia elettrica è un onere che dipende da diversi fattori. In questo articolo, spieghiamo l’origine dei costi della tua bolletta e quali soluzioni adottare per liberartene definitivamente.

Il costo della bolletta per l’energia elettrica dipende dalla tipologia del mercato di riferimento.

In Italia esistono due diverse modalità di accesso: il mercato tutelato e il mercato libero.

  • Mercato Tutelato: un ente non privato denominato ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti) fissa le condizioni e i parametri per l’acquisto dell’energia elettrica, con rivalutazioni trimestrali delle tariffe, sulla base dell’andamento dei mercati delle materie prime.
  • Mercato Libero: soggetti privati propongono piani tariffari e soluzioni contrattuali in concorrenza tra loro. Il consumatore può scegliere liberamente in base alle proprie esigenze a quale operatore affidarsi.

Questo duopolio, a partire da Luglio 2020, sarà superato a favore di una completa liberalizzazione del settore energia, che diverrà appannaggio di soli soggetti privati.

Ma fino ad allora, più del 50% degli italiani continuerà ad approvvigionarsi alle forniture statali e ARERA continuerà a fungere da punto di riferimento per l’applicazione delle tariffe private. I gestori del mercato libero tendono, infatti, a fissare le proprie tariffe sulla base di quelle imposte dal mercato tutelato.

Ma quali voci influenzano effettivamente il valore delle tariffe e quali soluzioni potrebbero ovviare al problema del caro bolletta?

Le voci di spesa in bolletta sono fondamentalmente 4:

  • Materia Prima: costo di un singolo kWh, determinato dalle variabili produzione, acquisto, commercializzazione e dispacciamento
  • Fornitura: costo che il gestore deve affrontare per consentire alla materia prima di poter essere erogata (trasporto, gestione del contatore, infrastruttura, ecc.)
  • Oneri di sistema: contributi versati per attività di ricerca, sviluppo di energie rinnovabili, smantellamento delle centrali nucleari, ecc.
  • Imposte: accise, IVA, ecc.

Tutte queste sono voci indicate nella tua bolletta e incidono sul totale della spesa. In particolare, il costo della materia prima è la variabile preponderante: sia perché incide per circa il 40%-50%, sia perché soggetta alle fluttuazioni del mercati, spesso in maniera imprevedibile e incontrollabile.

Il tuo controllo sulla spesa in bolletta è quindi ESTREMAMENTE LIMITATO!

Come abbiamo visto, infatti, a controllare l’energia intervengono soggetti a te esterni:

  • Mercati finanziari: stabiliscono il prezzo della materia prima (l’energia) e subiscono oscillazioni dipendenti da fattori esterni (guerre, crisi politiche internazionali, ecc.).
  • ARERA: fissa il prezzo nel mercato tutelato influenzando di riflesso il mercato libero.
  • Privati: rispondono a logiche di business e di guadagno sui servizi offerti.
  • Sistema: comprende i costi di infrastruttura, gli oneri di sistema e le imposte. Fattori che possono variare in base alla situazione politica italiana ed europea.

Finora abbiamo visto come abbiano origine i costi indicati nella tua bolletta e quanto sia difficile poter avere un controllo proattivo su di essi.

Eppure LE SOLUZIONI ESISTONO!

Autoprodurre l’energia elettrica attraverso un sistema fotovoltaico e una piattaforma energetica centrale dotata di accumulo di ultima generazione, ti consente di proteggerti dall’oscillazione dei prezzi, risparmiare sulla spesa per l’energia elettrica, ottenere un sistema efficiente non influenzabile dalle variabili del mercato.

Questo può portarti ad abbattere i costi dell’energia elettrica quasi totalmente ma solo alla condizione che il tuo sistema sia parte di una rete comunitaria in grado di condividere i flussi di energia tra utenti e di fornire servizio preziosi di bilanciamento elettrico alle reti nazionali.

La tua abitazione è idonea per accedere a questo mercato alternativo?

Se ti stai ponendo questa domanda, noi possiamo fornirti la risposta.

Ti offriamo, infatti, la CONSULENZA GRATUITA dei nostri esperti e ti proponiamo le soluzioni più convenienti e performanti che il mercato possa offrire.

Informati,
non costa nulla.

Non far parte
del cambiamento
invece sarà presto per te un costo!


Ottieni il CHECK-UP gratuito del tuo impianto.

Sei ad un passo dall'essere totalmente indipendente.

Noi ci impegnamo a spiegarti come devi fare e il perchè.

Investiamo insieme questo tempo.
Noi facciamo già parte del cambiamento. E tu?
Consenso Privacy

1. Contattaci gratuitamente e senza impegno.

2. Ascolta il parere dei nostri esperti e le soluzioni più convenienti.

3. Inizia a risparmiare.

Per saperne di più
CLICCA QUI

In questo articolo, spieghiamo l’origine dei costi della tua bolletta e quali soluzioni adottare per liberartene definitivamente

CONSULENZA GRATUITA
close slider

INFORMAZIONI PERSONALIZZATE

Lo Staff di Rinnova Energy Solution è a disposizione per fornirti informazioni su misura per le tue esigenze nel campo della Riqualificazione Energetica


ResidenzialeAziendaleManutenzione


Consenso Privacy