Pompa di calore a gas Robur: Risparmia fino a 2.000 € all’anno

Fotovoltaico Torino: Le garanzie sulla produzione Elettrica RinnovA
31 agosto 2017
batterie di ACCUMULO a CONFRONTO
Sistemi di accumulo a confronto: Sonnen, Tesla, LG, Varta e ZCS Pylontech
21 settembre 2018

Con le pompe di calore a gas ad assorbimento si possono ottenere risparmi sui costi del riscaldamento anche del 50% rispetto ad una caldaia tradizionale.

Quando si è in procinto di sostituire un generatore di calore è bene fare un ragionamento a medio-lungo termine.

La prima domanda che ci si pone è: come si possono raggiungere dei risparmi sui costi del riscaldamento?
Considerando che il costo del generatore è, di solito, ampiamente inferiore rispetto alla spesa per il consumo durante la sua vita utile, sarebbe necessario effettuare un confronto sui consumi oltre che sul costo iniziale.

Le pompe di calore a gas, ad esempio, beneficiano degli incentivi statali dedicati ai sistemi più efficienti. Nella fattispecie è possibile scegliere tra la detrazione fiscale del 65% concessa in 10 anni ed il conto termico erogato in 2 anni.

Il riferimento in termini di prodotto è Robur in quanto ditta specializzata da lunga data nella costruzione di pompe di calore ad assorbimento.  Di seguito, Rinnova espone un confronto economico tra una pompa di calore a gas Robur, nelle 2 versioni incentivanti, ed una caldaia a condensazione con detrazione del 65% in un esempio di sostituzione del generatore. Il confronto prevede la somma del risparmio generato e dell’incentivo percepito.

CONSULENZA PERSONALIZZATA

Lo Staff di Rinnova Energy Solution è a disposizione per fornirti informazioni su misura per il rismarmio sui costi grazie alle Pompe di Calore Robur.
Consenso Privacy

Nel primo caso la pompa di calore a gas beneficia del conto termico. Dal grafico si evince un forte recupero nei primi 2 anni grazie, appunto, al beneficio del conto termico, giungendo poi ad un recupero totale dell’investimento in 5 anni.

  • Payback con la pompa di calore Robur5 anni
  • Risparmio utile netto a 10 anni6.500€
  • Risparmio utile netto a 15 anni13.000€

Nel secondo caso (linea rossa) la pompa di calore a gas Robur accede alla detrazione del 65% ed il rientro dell’investimento si afferma intorno ai 6 anni.

  • Payback con la pompa di calore Robur6 anni
  • Risparmio utile netto a 10 anni8.500€
  • Risparmio utile netto a 15 anni15.000€

Nell’ultimo caso (linea gialla) la caldaia a condensazione, che può accedere solamente alla detrazione fiscale del 65%, ha comunque un rientro dell’investimento in circa 6 anni, ma a lungo termine risulta l’investimento peggiore in quanto restituisce il minor risparmio al cliente finale.

  • Payback con la caldaia a condensazione6 anni
  • Risparmio utile netto a 10 anni: 3.300€
  • Risparmio utile netto a 15 anni: 5.800€

Questi dati sono calcolati considerando:

  • sostituzione di un generatore con efficienza -> 90%
  • consumo annuo pre intervento (riscaldamento + acqua calda sanitaria) -> 3.300€.
  • risparmio generato dalla pompa di calore a gas Robur K18 -> 40%
  • risparmio generato dalla caldaia a condensazione -> 15%
  • zona cliatica -> E

Considerazioni

Con il grafico, Rinnova evidenzia l’estrema convenienza dell’investimento in pompa di calore, nonostante un costo iniziale maggiore.

Da notare che il tempo di rientro dell’impianto in pompa di calore a gas è di circa 5/6 anni. Questo vuol dire che indipendentemente dai costi iniziali, l’investimento si recupera in poco tempo, beneficiando poi di un risparmio decisamente maggiore rispetto ai vantaggi della caldaia a condensazione.

Questo esempio mette in luce come un sistema in caldaia a condensazione tradizionale, generalmente, abbia una minore efficienza e quindi dei consumi maggiori.

In conclusione, considerando una vita media della macchina pari a circa 15- 20 anni se ben seguita a livello di manutenzione, la sostituzione del generatore di calore con una soluzione in pompa di calore ad assorbimento risulta ampiamente remunerativa in quanto il risparmio ottenuto negli anni diventa consistente permettendo persino la ri-sostituzione del generatore a fine vita senza esborso di denaro.

Rinnova Energy Solution presta la propria professionalità installando da anni Pompe di Calore a Torino, Rivoli e in tutta la Provincia di Torino. Inoltre, propone soluzioni anche in tutto il Nord d'Italia avvalendosi di professionisti qualificati che trovate elencati sul nostro sito.

Ottieni informazioni personalizzate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONSULENZA GRATUITA
close slider

INFORMAZIONI PERSONALIZZATE

Lo Staff di Rinnova Energy Solution è a disposizione per fornirti informazioni su misura per le tue esigenze nel campo della Riqualificazione Energetica


ResidenzialeAziendaleManutenzione


Consenso Privacy