FOTOVOLTAICO CON ACCUMULO: QUANTO SI RISPARMIA

Ecobonus-2020-per-il-fotovoltaico
Ecobonus 2020 per il fotovoltaico: ecco tutti i vantaggi
22 Maggio 2020
Impianto-fotovoltaico- aziendale-quanto-puo-risparmiare-un-imprenditore
IMPIANTO FOTOVOLTAICO AZIENDALE: QUANTO PUO’ RISPARMIARE UN IMPRENDITORE
23 Settembre 2022

Il caro bolletta rappresenta ormai un problema per buona parte delle famiglie e delle aziende italiane. Inoltre lo scenario internazionale di questi ultimi mesi ha influito sull’inflazione e generato rincari a doppia cifra sulle bollette dell’elettricità. In questo articolo vogliamo dare una risposta completa e esauriente alla domanda: “Fotovoltaico con accumulo, quanto si risparmia?”.

FOTOVOLTAICO CON ACCUMULO: QUANTO SI RISPARMIA E COME OTTENERLO  

Ci sono quindi delle domande che necessitano di risposte chiare, precise e competenti. In questi ultimi mesi con l’avvento del Superbonus 110%, milioni di utenti, famiglie e aziende, si sono chiesti cosa poter fare, in che tempi e con quali costi. Ma soprattutto è aumentato l’interesse intorno all’impiego e all’utilizzo delle energie rinnovabili e al fotovoltaico.

L’esigenza delle persone, e delle aziende, parte da una constatazione concreta: le bollette dell’energia elettrica stanno raggiungendo costi non più sostenibili. Allora come può essere d’aiuto il fotovoltaico e perché investire in questa tecnologia? E se ai pannelli fotovoltaici viene abbinato anche un sistema di accumulo quanto risparmio? In particolare grazie all’impianto fotovoltaico con accumulo quanto si risparmia?

Ecco una prima risposta utile: con un impianto fotovoltaico ben dimensionato si può raggiungere un risparmio in bolletta anche del 40-50% e se abbinato ad un sistema di accumulo si può arrivare anche all’80%. Si tratta di un investimento importante, ma farlo con lungimiranza e supportati da professionisti del settore, significa poter rientrare dall’investimento stesso entro 7-8 anni dall’installazione. Ma allora grazie al fotovoltaico con accumulo quanto si risparmia? Vediamo quanto può risparmiare una famiglia e un’azienda.

FOTOVOLTAICO CON ACCUMULO: QUANTO PUO’ RISPARMIARE UNA FAMIGLIA

Il rincaro delle bollette è diventato un problema per milioni di famiglie di italiani. Una spesa che diventa più onerosa e in molti casi può influire in modo negativo sul bilancio famigliare. Negli ultimi anni infatti le famiglie hanno dovuto far fronte anche a rincari che hanno superato il 50 per cento. Ma buona parte dell’energia che utilizziamo ogni giorno può essere prodotta per conto proprio senza dover più preoccuparsi di pagare bollette salate.

Per raggiungere questo obiettivo si possono utilizzare le energie rinnovabili come l’impianto fotovoltaico abbinato ad un sistema di accumulo. Scegliere però l’impianto fotovoltaico corretto non è mai una scelta semplice proprio come spieghiamo in questo articolo.

Allora facciamo degli esempi concreti e prendiamo in considerazione un nucleo famigliare composto da quattro persone: papà, mamma e due figli. I costi sostenuti per luce e gas in un anno da questa famiglia possono ammontare anche a cifre considerevoli visti appunto i rincari. Per la luce possono arrivare a spendere 1200 euro e per il gas anche 2160 euro per un totale di 3360 euro. Insomma, una cifra “importante”!

Vediamo invece quali vantaggi può ottenere questa famiglia se sceglie di investire nel fotovoltaico.  Nello specifico papà e mamma decidono di installare nella propria abitazione:

  • un impianto fotovoltaico da 6 kWp
  • una pompa di calore da 10 Kw
  • un sistema di accumulo da 7,2 kWh

Grazie a questo tipo di intervento, che prevede anche la sostituzione della caldaia con la pompa di calore, la “nostra” famiglia compie un passo importante verso l’indipendenza energetica e riduce i costi in modo drastico. Come? Rispetto a quanto spendevano prima, circa 3360 euro all’anno, adesso il risparmio può essere quasi del 40%. Perché i costi vivi sono rappresentati dalla differenza tra le detrazioni per l’impianto fotovoltaico con accumulo (circa 960 euro) e per la pompa di calore (circa 975 euro) con la spesa annua per la luce ovvero 600 euro. Per un totale di 1335 euro all’anno, una differenza netta rispetto a prima.

Quindi a fronte di un investimento importante, in un ottica di medio-lungo periodo, la famiglia presa in considerazione potrà risparmiare nei primi 10 anni dall’installazione dell’impianto circa 4700 euro. Un beneficio economico che deriva dal risparmio sulle bollette e che tiene anche conto delle detrazioni fiscali sul 730.

FOTOVOLTAICO CON ACCUMULO: VEDIAMO UN ESEMPIO CONCRETO

Per comprende meglio quanto una famiglia può risparmiare grazie al fotovoltaico, facciamo degli esempi concreti. Iniziamo da un intervento portato a termine in un’abitazione privata a Cherasco, in provincia di Cuneo. Una famiglia che ha deciso di investire per raggiungere la sua indipendenza energetica. Vediamo meglio con in numeri quello che è stato fatto. Partiamo dall’investimento complessivo che prevede l’installazione dell’impianto fotovoltaico, l’accumulo di la colonnina di ricarica per l’auto elettrica per un totale di 58.000 euro. A questo bisogna aggiungere la spesa di 20.000 euro sostenuta per la pompa di calore per un totale di 78.000 euro.

Grazie a questo investimento quanto avrà risparmiato la famiglia? Il risparmio annuo totale di luce e gas è di 2800 euro, mentre il risparmio per il carburante della propria auto è di circa 1650 euro all’anno, avendo calcolato una media di 20.000 chilometri all’anno.
Inoltre le detrazioni fiscali per l’impianto fotovoltaico e per l’accumulo ammontano a 2900 euro, mentre per la pompa di calore ammontano a 1300 euro. Grazie all’impianto fotovoltaico la famiglia è anche in grado di vendere l’energia in eccesso e guadagnare altri 400 euro.
In definitiva il beneficio totale annuo è pari a 9.050 euro. In questo modo il rientro economico dall’investimento iniziale di 78.000 euro può avvenire in 8,6 anni.

FOTOVOLTAICO CON ACCUMULO: VEDIAMO UN SECONDO ESEMPIO

Dopo una nostra consulenza, un’altra famiglia residente a Nichelino ha deciso di investire nel fotovoltaico con accumulo. Nello specifico l’intervento ha previsto la sostituzione della caldaia a metano con un sistema ibrido della Daikin composto da caldaia da 33 kW e pompa di calore da 8 kw. Inoltre è stato installato un impianto fotovoltaico da 9,6 kW ed un sistema di accumulo importante da 40,5 kwh con stazione di ricarica per l’auto elettrica.

Quanto ha risparmiato la famiglia grazie al fotovoltaico con accumulo? Vediamo insieme i numeri. L’investimento complessivo ammonta a 79.000 euro che comprendono 59.000 per l’impianto fotovoltaico, accumulo e colonnina di ricarica.

Grazie a questo impianto, il risparmio totale annuo per luce e gas è di 2600 euro, mentre quello di carburante per l’auto è di 2.100 euro per circa 25.000 chilometri percorsi in un anno. A queste cifre dobbiamo aggiungere anche le detrazioni fiscali per fotovoltaico e accumulo (2950 euro), per la pompa di calore (1300 euro) e la vendita di energia in eccesso (450 euro). Tirando le somme finali possiamo prevedere un beneficio totale annuo di 9400 euro e quindi un rientro economico dall’investimento in 8,4 anni.

CONCLUSIONI

Investire nel fotovoltaico è una scelta importante sia in termini economici sia gestionali. Con questo articolo abbiamo cercato di spiegare come questo investimento possa portare vantaggi concreti e tangibili nel medio e lungo periodo. Nello scenario attuale i costi dell’energia aumentano con il passare dei giorni e affrontare certi costi, per famiglie e aziende, rischia di essere insostenibile. L’obiettivo che, invece, ci siamo posti con questo articolo è proprio quello di presentare le energie rinnovabili come fonte di energia sostenibile e di risparmio.

Se hai bisogno di una competenza professionale gratuita, siamo qui a tua disposizione.


    ResidenzialeAziendaleManutenzione



    Consenso Privacy


    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    PROMO AUTUNNO

    FINO AD ESAURIMENTO SCORTE
    Disponibili solo più 23 KWp

    VENDUTI: 27 KWp

    FOTOVOLTAICO SUNPOWER
    A PARTIRE DA 3.500€*

    VERIFICA DISPONIBILITA